Ingresso in Carcere

PROGETTO SPECIALE 25 ANNI DELLA COMPAGNIA DELLA FORTEZZA

VOLTERRATEATRO. LA FORTEZZA DELLA CULTURA

>>> scarica il modulo con i dati personali e il modulo con le preferenze <<<

Per i venticinque anni della Compagnia della Fortezza un evento unico nel suo genere. Un festival che si svolge quasi completamente all'interno della Fortezza Medicea, da sempre carcere, dimostrando a tutti che la cultura può cambiare radicalmente i luoghi. Fucina di creatività a 360 gradi, insieme al debutto del nuovo lavoro della Compagnia della Fortezza, teatro, musica, poesia e arti visive con proposte di importanti eventi site specific.

Io penso alla costruzione di un Teatro Stabile in un carcere, Genet pensava e auspicava che i teatri dovessero essere costruiti nei cimiteri. Due luoghi accomunati, per diversi motivi, da un destino di estraneità e dalla rimozione dal contesto sociale. Il tutto potrebbe essere riassunto nell'azione e nella necessità di uscire fuori dal mondo così come è immaginato, in un momento storico dove invece tutti cercano di starci dentro, trovare il proprio posto, di avere protezione e rassicurazione, questo movimento contrario può solo aiutare ad aprire gli occhi sulla realtà che viviamo.

Armando Punzo
 


Carcere di Volterra
22 luglio ore 15:00 - prova generale aperta
23, 24 e 25 luglio ore 15:00
26 luglio ore 17:00
(ingresso a partire da un'ora prima)

Per poter assistere agli eventi in carcere del Progetto 25 anni della Compagnia della Fortezza all'interno del carcere di Volterra, è necessario scaricare, compilare e firmare il modulo con i dati personali e il modulo con le preferenze. I moduli vanno re-inviati entro e non oltre il 14 luglio all'indirizzo mail info@compagniadellafortezza.org o al numero di fax 0588/90528.

Sul modulo con i dati personali vanno indicati:
- nome e cognome
- luogo di nascita
- data di nascita
- luogo e indirizzo di residenza
- domicilio se diverso dalla residenza
- numero di telefono fisso e di cellulare
- indirizzo mail

Per i residenti all'estero è necessario inviare una copia del certificato penale tradotto in italiano da un'ambasciata o da un consolato.

E' obbligatorio indicare un'unica data di preferenza con relativo percorso e un'eventuale alternativa alla data e al percorso.

Al giorno e al percorso prescelto si verrà assegnati fino ad esaurimento posti, per cui si consiglia di visionare accuratamente i diversi programmi delle giornate.

Per accedere agli spettacoli sarà necessario ritirare l'apposito pass personalizzato che attesta il percorso a cui si è stati assegnati e che va obbligatoriamente presentato al momento dell'ingresso in carcere.

Il ritiro dovrà essere effettuato presso la biglietteria centralizzata del Festival nelle Logge di Palazzo Pretorio in Piazza dei Priori dalle 11:00 alle 13:00 e presso l'apposito info point che sarà allestito in via Don Minzoni, 49 all'ingresso del Teatro di San Pietro dalle 13:00 alle 14:30 nei giorni 22, 23, 24 e 25 luglio e dalle 14:30 alle 16:30 il 26 luglio.

I percorsi con posti esauriti verranno segnalati sul sito.

Si ricorda che l'invio della richiesta non dà automaticamente diritto all'accesso in carcere, per cui è sempre necessario richiedere telefonicamente conferma di autorizzazione e percorso presso gli uffici dell'Associazione Carte Blanche chiamando al numero 0588/80392.

Vi ricordiamo di seguito i programmi delle giornate

Lunedì 22 luglio - Anteprima
ore 14:00 Ingresso in carcere
ore 15:00 Compagnia della Fortezza: “Santo Genet Commediante e Martire”
                 primo movimento – prova generale aperta
ore 17:00 Concerto e presentazione del cd “La Macchina del Tempo” dei Madaus con la
                 partecipazione  di Out of Time / gruppo musicale degli allievi del laboratorio di
                 musica del Carcere di Volterra coordinato da David Dainelli e Stefano Ghelli
               
Mostra dell'artista Mario Francesconi “FILM”

E' possibile accedere al seguente percorso:
Percorso unico

Martedì 23 luglio – Prima giornata
ore 14:00 Ingresso in carcere
ore 15:00 Compagnia della Fortezza: “Santo Genet Commediante e Martire”
                 primo movimento – prima nazionale
ore 17:00 Incontro “Venticinque anni della Compagnia della Fortezza”con interventi di critici e
                istituzioni
                Nel corso dell'incontro:
                → Presentazione del libro di Armando Punzo “E' ai vinti che va il suo amore – 25
                     anni di teatro della Compagnia della Fortezza di Volterra” (Edizioni Clichy)
                → Presentazione dei cd musicali “Hamlice – Musiche sulla fine di una civiltà” e
                     “Mercuzio non vuole morire” di Andrea Salvadori, con le musiche originali degli
                     spettacoli della Compagnia della Fortezza
ore 18:30 Danio Manfredini: “Incisioni alla Fortezza”

Mostra dell'artista Mario Francesconi “FILM”

E' possibile accedere al seguente percorso:
Percorso unico


Mercoledì 24 luglio – Seconda giornata
ore 14:00 Ingresso in carcere
ore 15:00 Compagnia della Fortezza: “Santo Genet Commediante e Martire”
                 primo movimento – replica
ore 17:00 Teatro dell'Argine/Mario Perrotta: “Un bès – Antonio Ligabue”
                 progetto Ligabue – primo movimento        
ore 18:30 Babilonia Teatri: “Lolita”
ore 18:30 Mariangela Gualtieri: “Le giovani parole”
ore 18:30 Fabrizio Parrini: “Genet”

a seguire Urban Experience: "Walk Show EntrareFuori"

Mostra dell'artista Mario Francesconi “FILM”

E' possibile accedere ad uno dei seguenti percorsi:
Percorso A: Compagnia della Fortezza + Teatro dell'Argine/Mario Perrotta + Babilonia Teatri
Percorso B: Compagnia della Fortezza + Teatro dell'Argine/Mario Perrotta + Mariangela Gualtieri
Percorso C: Compagnia della Fortezza + Teatro dell'Argine/Mario Perrotta + Fabrizio Parrini


Giovedì 25 luglio – Terza giornata
ore 14:00 Ingresso in carcere
ore 15:00 Compagnia della Fortezza: “Santo Genet Commediante e Martire”
                 primo movimento – replica
ore 17:00 Teatro dell'Argine/Compagnia dei rifugiati del Teatro dell'Argine: “Il violino del
                Titanic – Ovvero non c'è mai posto nelle scialuppe per tutti”
                studio n° 1 per un affondamento con spettatori
ore 17:00 Generazione Scenario 2013 - presentazione degli spettacoli vincitori del Premio
                Scenario. del Premio Scenario per Ustica e i due spettacoli con segnalazioni speciali
ore 17:00 Officine Papage: “One new man show”
ore 18:00 Laura Cleri: “La cosa principale”
ore 19:00 Apericena
ore 19:30 Ginevra Di Marco: “Omaggio al Coraggio”

Mostra dell'artista Mario Francesconi “FILM”

E' possibile accedere ad uno dei seguenti percorsi:
Percorso A: Compagnia della Fortezza + Teatro dell'Argine/Compagnia dei rifugiati del Teatro dell'Argine + Ginevra Di Marco
Percorso B: Compagnia della Fortezza + Generazione Scenario 2013 + Ginevra Di Marco
Percorso C: Compagnia della Fortezza + Officine Papage + Laura Cleri + Ginevra Di Marco

Tutti i percorsi comprendono l'apericena


Venerdì 26 luglio – Quarta giornata
ore 16:00 Ingresso in carcere
ore 17:00 Compagnia della Fortezza: “Santo Genet Commediante e Martire”
                 primo movimento – replica

a seguire reading a due voci di Giacomo Trinci e Lidia Riviello dal libro “Inter nos” (Nino
                 Aragno Editore) di Giacomo Trinci

ore 19:00 Apericena
ore 20:00 Concerto lirico sinfonico: “Sull'ali dorate” - concerto dedicato ai 25 anni della
                Compagnia della Fortezza con componenti -professori d'orchestra e artisti del coro- del
                Maggio Musicale Fiorentino diretti dal M° Fabiano Fiorenzani e con il coro
                S. Francesco e S. Chiara a Montughi
diretto dal M° Enrico Rotoli

Mostra dell'artista Mario Francesconi “FILM”

E' possibile accedere al seguente percorso:
Percorso unico