»


Cenografia - Viaggio in Italia



Locandina



a cura di Danny Rose
evento con cena a posti limitati e a prenotazione obbligatoria


Dove e quando:
Piazza dei Priori, Volterra - 29 Luglio ore 22.00




messa in scena Sergio Carrubba
visual direction Paola Ciucci
realizzazione immagini Lucia Frigola, Cédric Péri
paesaggi sonori Marco Messina e Emanuele De Raymondi


Un'occasione unica per celebrare e festeggiare i 150 anni dell'Unità d'Italia.
Una cena che diventa evento teatrale e (s)cenografico, che abbraccia tutti i sensi, diventa festa, convivio, spettacolo. Da nord a sud si attraversa la penisola: un viaggio a tavola tra i tesori dell'arte, il melodramma, la musica popolare e il Risorgimento. È una grande macchina del tempo che racconta i luoghi e le genti, la storia della nazione Italia con un omaggio speciale alla città di Volterra e al suo passato, dagli Etruschi al Medio Evo. La piazza racconta la sua storia attraverso i sapori e le immagini che avvolgono il pubblico a tavola. Paesaggi sonori e visivi ricreano con le voci, con i rumori della strada e del mercato, con gli odori, un angolo di passato della città di Volterra.

Danny Rose nasce dall'esperienza di Sergio Carrubba e Paola Ciucci che da vent'anni dirigono a Parigi un'équipe di artisti insieme ai quali hanno creato spettacoli che hanno fatto il giro del mondo.
Dalla Notte Bianca di Barcellona alla cerimonia di chiusura dei Giochi Olimpici Invernali di Salt Lake City, dalla Notte Tricolore ai Mercati di Traiano a Roma, ai recenti spettacoli a Siena Il Sogno Gotico in Piazza del Campo e all'Expo multimediale, L'Anima e la Musica al Santa Maria della Scala.
Le creazioni di Danny Rose, saranno progettate site specific per le piazze di Volterra e Pomarance, che saranno così trasformate con fantastici viaggi nell'Opéra LumiÈre per suoni, immagini, voci, paesaggi sonori...
La sensazione sarà quella di trovarsi dentro la magia di un sogno.
La Festa della Luce si propone in questa prima edizione di raccontare una nuova arte che trasforma le città in teatri a cielo aperto dove le pietre antiche diventano una tela che raccoglie i colori della luce.