»


C.I.M. - Nuove Storie dal Manicomio del Mondo

Simone Cristicchi - Tommaso Taddei e Emiliano Terreni dei Gogmagog

Locandina



teatro-canzone


Dove e quando:
Pista di pattinaggio Charcot 9 luglio ore 20.00
Visite guidate al Padiglione Ferri ore 15.00 - 16.30



Diretto da Simone Cristicchi e Gogmagog
con Simone Cristicchi, Emiliano Terreni e Tommaso Taddei
fisarmonica Michele Ranieri
disegno luci Stefano Iacovitti
musiche tratte da Fabbricante di canzoni e Dall'altra parte del cancello
in collaborazione con Associazione Inclusione Graffio e Parola

Dedicato alla straordinaria eredità artistica e culturale dell'ospedale psichiatrico di Volterra, Simone Cristicchi dà voce e vita alle lettere scritte dagli internati e mai inviate. Ci si immerge in parole "censurate" attraverso testimonianze reali, storie drammatiche, a volte surreali e divertenti. Le canzoni diventano così i segni di interpunzione di un unico discorso/lettera, che segue un doppio movimento: le voci dall'interno del disagio mentale all'esterno, e lo sguardo della società, al di fuori di un metaforico e fisico cancello.
C.I.M. - Nuove Storie dal Manicomio del Mondo È uno spettacolo in cui l'ironia diventa lo strumento di analisi e di distacco dal cinismo dei tempi correnti, e dove il disagio mentale diventa elemento di disvelamento dei vari disagi della realtà che ci circonda.

Il concerto sarà preceduto dalla visita guidata al graffito di N.O.F. 4, il magnifico "libro di pietra" inciso lungo il muro del cortile esterno del manicomio da Nannetti Oreste Fernando, per più di trent'anni ospite dello psichiatrico.
Per partecipare alla visita guidata È necessario prenotare (vedi sezione biglietti e info)